venerdì, luglio 20, 2007

Come è profondo il mare

Nell'ultimo week end trascorso tra il silenzio e la pace di valle benedetta ho riflettuto su quanto sia difficile riconoscere l'essenziale.

E' sempre più difficile concentrarsi su cose "essenziali" vista la nostra condizione di quadrumani circondati dal "superfluo".

Siamo vittime sacrificali di un "culto del superficiale" che ci avvolge come un plasmalemma.

Ho pensato ai maestri Nipponici che passano la vita a cercare il KI.
Ho pensato al mio ex maestro di Aikido che chiedeva di "eliminare il superfluo dal movimento"....per tornare ad essere persone normali ;
Ho pensato al teatro dove è importantissima questa regola,
dove "il superfluo" va eliminato per essere credibili.

Ho pensato a quanto è difficile trovare un "baricentro" in una società superficiale come quella in cui mi muovo ogni giorno.

Quando da Valle Benedetta sono sceso al mare a Livorno mi sono immerso , ed ho nuotato con i branchi di pesci che stavano in prossimità delle rocce....

Per un tempo che a me è parso infinito ho coordinato il mio corpo nudo ai movimenti dei pesci....

I pesci non sono mai superflui ne volgari, guizzano via leggeri ed eleganti, non gridano, non fanno cagnara per nulla, non hanno troppe correnti di pensiero a confondere l'essenziale : le uniche correnti su cui devono concentrarsi sono quelle sottomarine.

Quel mondo è un mondo in cui devi metterti a nudo come chi lo popola.

Il dramma è che l’immersione dura poco.

Ma quel poco ,mi è bastato a capire quanto è superficiale il mondo che sta in superficie, il mondo che sta sopra di loro...sopra i pesci.

"Intanto, i pesci,da cui discendiamo tutti,
assistettero curiosi al dramma collettivo
di questo modo che a loro, indubbiamente,doveva sembrare cattivo,
e cominciarono a pensar…
Nel loro grande mar…Com’ è profondo il mar…"

("come è profondo il mar" Lucio Dalla)

Ah come è profondo il mare.....

Etichette: ,

38 Comments:

At 12:21 PM, Blogger lucapap said...

ma soprattutto, conoscendoti,
te ne sarai pappato uno

come minimo all'acqua pazza
se non alla griglia

 
At 1:13 PM, Anonymous TAMARRODENTRO said...

anche tra i pesci non è tutto rose e fiori. Ci sono gli squali e i pesci pietra che se li sfiori ti iniettano un veleno mortale, un pò come certe donne selvaggie e maleducate che non conoscono le regole del vivere civile....

 
At 1:15 PM, Anonymous Francesca said...

le acque pure e chiare dei due rami di mare
sono perle liquefatte, tutta quella liscia lama è un lago
i rami del giardino si protendono
a vedere i pesci a scherzare
e nuota il pesce nelle sue acque limpide
e cantano gli uccelli nel suo folto d’alberi
le arance quando sull’isola maturano
sono fuochi che ardono su rami di crisolito
e il limone somiglia al pallore dell’amante
dopo notti di lontananza e di tortura

(Abd ar Rahman da Trapani)

Indovina un po' di che parla?

Bacio

 
At 1:17 PM, Anonymous Cavozzi said...

I pesci. Eh!
Caro Mallinza...a parte le elucubrazioni sulle donne del tamarrodentro (si firma così)
I pesci con questo pazzo clima, e l’innalzamento della temperatura, pare che anche fra di loro ci sia un’invasione di extracomunitari provenienti da altri mari, più caldi. Con i quali, volenti o nolenti bisogna imparare a convivere....

Eh i pesci hanno sempre da insegnare...

 
At 1:19 PM, Anonymous lalla said...

I pesci


Nuotano nel boccale, i pesci di corallo
nel boccale, in mezzo alle stelle,
com’è bizzarro, mia rosa, com’è bizzarro
la stupidità dei pesci di corallo
sanguina dalla ferità di tante canzoni.

Nazim Hikmet

 
At 1:25 PM, Anonymous Ideologo brasazio said...

"E' sempre più difficile concentrarsi su cose "essenziali" vista la nostra condizione di quadrumani circondati dal "superfluo"...."

OPPURE

"Ho pensato a quanto è difficile trovare un "baricentro" in una società superficiale come quella in cui mi muovo ogni giorno"

Ben detto ,anche se sono frasi che si sentono molto spesso ultimamente.
Nulla di male, anzi..
Ciò vuol dire che il senso di disagio di noi troppo sazi da tutto e tutti sta difondendosi . In questo caso usare l’immersione sott’acqua (metaforicamente parlando) come fonte di verità può essere interessante.

Il mondo capovolto è un pò come l’albero capovolto che attinge dal cielo la conoscenza.

E i pesci si sa, sono un simbolo cristologico.

Ma si , un pò di fresco nei conventi tardo romanici, Questo si che farebbe bene a tutti….

Scusate il mio filosofeggiare, ma ognuno si rilassa come può .

Due cose in cima ai miei pensieri :

1-Mio di figlio che in una Milano noiosamente bollente soffre il caldo come il sottoscritto...

2 Mallinza che usa termini come "Plasmalemma" lo devo mandare a cagare subito o aspetto la proxima giullarata?

 
At 1:35 PM, Anonymous Fata Morgana said...

Caro Luca in questo post cosa vuoi dire?
Che qualsiasi personaggio negativo di questo mondo di terra (il tuo itegralismo intollerante ti farà odiare il 99% di questo mondo) tu lo ricacceresti per un qualsiasi pesce?


Ma per cortesia...son storie ridicole queste come quelle che si raccontavano le nonne davanti ai pagliai prima di andare a dormire..

Tu sai che potresti molto facilmente diventare come un qualsiasi di questi squali, e non ti vuoi “rassegnare”...

vuoi mantenere la tua purezza e il tuo charme verso il resto del mondo.

Mi sembri un po’ l’eroe fighetto di guerre stellari (tu) e il cattivo con la maschera nera (il tuo nemico), che alla fine scoprono d’avere molto in comune.
Però siete davvero due grandi personaggi, come se ne trovano pochi....per questo poi guerre stellari fa successo.

Meno filosofia e più realismo verso te stesso per cortesia!

 
At 2:06 PM, Anonymous Minnuledda said...

Invece è molto vero quello che scrivi ...con o senza i giudizi cinici da mammina di queste presunte fate morgane... anche io durante le immersioni (e sai che ne faccio tante) mi rendo conto di quanto sia una vera camurrìa quel mondo la sopra e ti viene voglia di rimanerci la sotto tra le ricciole che si accoppiano e i "cazzi di Re" che giocano con le correnti.

"Mare Mare Mare voglio annegare
portami lontano a naufragare
via via via da queste sponde
portami lontano sulle onde..."

F. Battiato (summer on a solitary beach)

 
At 2:11 PM, Anonymous Ramones said...

Luke non dovevi fermarti lì con la frase di lucio dalla

A me fa impazzire quel che dice dopo

"E' chiaro
Che il pensiero dà fastidio
Anche se chi pensa
E' muto come un pesce
Anzi un pesce
E come pesce è difficile da bloccare
Perchè lo protegge il mare
Com'è profondo il mare "


Beh però minnuledda secondo me come dice lucapap ...il mallinza la ricciola se la fa alla brace :-)

 
At 2:18 PM, Anonymous Anonimo said...

Agnolotti al tartufo
Agnolotti alla piemontese
Agnolotti di brasato
Agnolotti toscani
Anolini in brodo
Bavette con le fave
Bavette piccanti
Bigoli con rovinassi
Bocche di leone alla partenopea
Bucatini alle acciughe e funghi
Bucatini al pane
Bucatini con capperi e olive
Bucatini con fasolari
Cannelloni al pesce
Cannelloni alla Barbaroux
Cannelloni di magro
Cannelloni di spinaci
Cannelloni fantasia
Cappelletti romagnoli dell’Artusi
Cassata di polenta
Cialzons della Carnia
Conchiglie in bianco
Conchigliette all’agretto
Conchiglioni con crema e prosciutto
Conchiglioni con sugo di merluzzo
Conchiglioni con sugo di merluzzo alla napoletana
Conchiglioni ripieni
Crespelle alle nocciole
Culingiones
Ditalini con broccoletti
Eliche con Emmental
Farfalle alla moda dello chef
Farfalle deliziose
Fettuccine ai quattro formaggi
Fettuccine al doppio ragù di porto
Fettuccine al mascarpone e prosciutto
Fettuccine al pecorino
Fettuccine alla belga
Fettuccine alla romana
Fettuccine di uova alla provola
Fettuccine primavera
Frégula stufata
Fusilli al gratin
Fusilli al misto dell’orto
Fusilli alla casertana
Fusilli alla foggiana
Fusilli al sugo verde
Fusilli alla catalogna
Fusilli alla vesuviana
Fusilli con sugo alle salsicce
Fusilli corti del verduriere
Gratin di maccheroni agli asparagi
Insalata classica di pasta
Lasagne ai semi di papavero
Lasagne al forno
Lasagne al pesce
Lasagne incassettate
Lasagne rivierasche
Lasagne verdi
Lingue alle erbette
Linguine ai capperi
Linguine ai cardi e bottarga
Linguine ai funghi con le noci
Lumaconi ripieni
Maccheroncelli alla siciliana
Maccheroncelli con sarde
Maccheroncelli con sarde alla calabrese
Maccheroncini con carciofi
Maccheroncini con verdure aromatiche
Maccheroncini gratinati
Maccheroni al forno
Maccheroni alla trasteverina
Maccheroni alla turca
Maccheroni arrosto
Maccheroni cassolati
Maccheroni con anatra
Maccheroni incaciati
Maccheroni ripieni
Maccheroni ripieni alla pesarese
Mafaldine della masseria
Malloreddus alla pirrese
Maltagliati con sedano
Maltagliati verdi alle verdurine e astaco
Medaglioni di polenta ai frutti di mare
Mezzelune di magro
Mezze penne tricolori
Mezze reginette al peperone
Mezze reginette al pesto di fave
Mezze reginette alla catalogna
Mezze reginette alla sogliola
Mezze reginette alle cime di rape
Nidi di tagliatelle al pomodoro
Orecchiette in verde
Pansotti alla salsa di noci
Panzarotti
Pappardelle ai fegatini
Pappardelle al sugo di lepre
Pappardelle al tacchino piccante
Pappardelle all’anatra
Pappardelle alla crema di baccalà
Pappardelle con il coniglio

Pappardelle del cacciatore
Pappardelle enrosadira
Passatelli verdi
Pasta alla milanese
Pasta con le melanzane
Pasta corta senza frontiere
Pasta fredda alla paprika
Pasticcio di lasagne e pesce
Pasticcio di lasagnette
Pasticcio di maccheroni alla napoletana
Pasticcio di polenta e fontina
Penne al passato di peperoni
Penne alla genovese
Penne brianzole
Penne con spezzatino
Penne gratinate
Perciatelli ai funghi
Polenta alla varesotta
Polenta con cipolle
Polenta dell’ortolano
Polenta rotonda
Ravioli ai funghi
Ravioli alla calabrese
Ravioli alla nizzarda
Ravioli alla panna gratinati
Ravioli alla russa
Ravioli ampezzani
Ravioli bicolori
Ravioli carnici
Ravioli di magro
Ravioli di melanzane
Ravioli di spigola
Raviolini dorati
Reginette alla crema di lenticchie
Reginette con ceci e fave
Reginette con zucca e ricotta
Rigatoni al fischio
Rigatoni ripieni alla casalinga
Ruote con finta fonduta
Sagne al sugo di pesce
Schiaffettoni al ragù di totani
Seadas
Sedanini saporiti
Sformato di maccheroni
Sformato di penne rustico
Spaghetti al caviale
Spaghetti alla carrettiera
Spaghetti alla Norma
Spaghetti alle noci e gorgonzola
Spaghetti con lattuga
Spaghetti con le cozze
Spaghetti del buongustaio
Spaghetti di terrasini
Spaghetti in veste d’argento
Spaghetti Portofino
Spaghetti rapidi alla Maurizio
Spaghetti veloci al cognac
Spaghettini agli aromi
Spaghettini alla tunisina
Spaghettini alla vodka
Spaghettini rapidi
Spaghettoni in nero
Spaghettoni toscani
Tagliatelle ai fiori di zucca
Tagliatelle al lardo
Tagliatelle al ragù
Tagliatelle al ragù di cotenna
Tagliatelle alla panna
Tagliatelle alla polacca
Tagliatelle alla romagnola
Tagliatelle all’uovo con erbe aromatiche
Tagliatelle al ragù di verdure
Tagliatelle con fagioli
Tagliatelle con pollo
Tagliatelle con sugo di fave
Tagliatelle di spada e formaggio
Tagliatelle gustose con fagioli
Tagliatelle messicane
Tagliatelle prosciutto e aglio
Tagliatelle yogurt e curry
Tagliolini al limone
Tagliolini alla crema di porri
Tagliolini alla pizzaiola
Tagliolini con sardoni e poveracce
Tagliolini in salsa di cipolle
Tagliolini mare e monti
Tagliolini ortolani
Tagliolini ricotta e pasta di olive
Timballo alla ferrarese
Timballo alla siciliana
Timballo classico
Timballo di polenta
Timballo di rigatoni
Timballo di rotelline
Timballo di ziti e melanzane
Timballo multicolore
Tortelli ai pistacchi
Tortelli della vigilia
Tortelli di magro di Reggio Emilia
Tortelli di zucca
Tortellini in brodo
Trenette al sugo
Trenette con fagiolini
Trenette limonate
Troccoli alla dauna
Vermicelli all’abbruzzese
Vermicelli di magro
Vermicelli dorati ai carciofi
Vincisgrassi
Ziti al forno

 
At 2:19 PM, Anonymous Anonimo said...

Ed ecco il piatto tipico per eccellenza del Piemonte.
Antipasto e talvolta piatto unico gloria e specialità del vecchio Piemonte, simbolo delle amicizie, del focolare nelle vecchie cascine dove sarebbe nata.

Incerta è l’origine del nome: BAGNA, che in Piemonte sta per salsa o sugo… e fin qui non si scappa…; CAUDA, che sta per calda, ma che potrebbe derivare da Monsù Coda, il biellese che l’avrebbe inventata. Preferiamo la prima versione, che ci riporta alla vera tradizione agreste piemontese, poiché la Bagna Cauda si deve consumare caldissima.

Dopo le fatiche della vendemmia e della vinificazione, vignaioli, contadini, famigliari e amici sedevano attorno al desco con al centro la “scionfetta” (stufetta alla brace) e sopra il “dianet” (recipiente di terracotta) entro il quale stava al caldo – senza mai bollire!- la “bagna”, ed in cui ogni commensale intingeva (”as poncia”) ogni tipo di ortaggio, soprattutto cardi di Nizza e i peperoni, poi pane o crostini.

 
At 2:21 PM, Anonymous Anonimo said...

LA MIA PASTA E FAGIOLI

Prima che scoppino le polemiche cominciamo con il dire che io appartengo al partito di coloro che prediligono la PASTA E FAGIOLI ASCIUTTA piuttosto che BRODOSA. In alcune serate fredde non disprezzo assolutamente una bella minestra brodosa ma se posso scegliere non c’è alcun dubbio: MALTAGLIATI CON I BORLOTTI.
Qualche giorno fa’, con le mie bambine, abbiamo preparato i ravioli….Il solito impasto per la pasta all’uovo(4 uova, mezzo kilo di semola rimacinata, un pizzico di sale) e il solito ripieno con ricotta, spinaci, un uovo e un pizzico di noce moscata(non chiedetemi le dosi, me ne esce sempre in quantità industriale e poi sono costretto a fare anche i cannelloni….:-))…
Una volta stesa la pasta lascio divertire le bambine con gli aggegginiche servono per fare i ravioli e mi approprio dei ritagli di pasta avanzati che cospargo di semola, chiudo in un contenitore e metto in frigo…Quello è il mio trofeo destinato alla pasta e fagioli.
La PASTA E FAGIOLI la preparo così: metto a lessare i fagioli borlotti(se uso quelli secchi li lascio in ammollo per una notte) nella pentola a pressione con aglio, sedano e sale: 15 minuti dal fischio. QUANTI FAGIOLI? TUTTI QUELLI CHE AVETE, se son troppi potete poi congelarli già lessati oppure farli con il tonno o in mille altri modi.
In una casseruola faccio soffriggere uno spicchio d’aglio, del peperoncino e del prosciutto crudo a dadini(in alternativa la pancetta dolce) in olio e.v. d’oliva; faccio rosolare e poi aggiungo un cucchiaio di passata di pomodoro con un po’ di sale quindi unisco i fagioli sgocciolati.
Lascio insaporire il tutto per qualche secondo e poi aggiungo l’acqua dei fagioli facendo attenzione a non esagerare per non rischiare di avere poi un brodo troppo lento. A questo punto aggiungo un cucchiaino di dado in polvere.
Quando il brodo raggiunge l’ebollizione verso nella casseruola i maltagliati all’uovo e faccio cuocere per il tempo necessario.
Occhio al sale perchè è già presente nell’acqua dei fagioli quindi attenzione a non esagerare. Per quanto riguarda il numero delle porzioni dipende, ovviamente da quanta pasta all’uovo ricavate dai ritagli dei ravioli….Comunque, è talmente buona che sarà sempre troppo poca.

 
At 2:22 PM, Anonymous Anonimo said...

FAGIOLI CON LE COTICHE
2 - Minestre/Zuppe

INGREDIENTI
fagioli - 500 (grammi)
cotiche di prosciutto - 300 (grammi)
prosciutto -
aglio -
cipolla -
olio di oliva -
prezzemolo -
basilico -
sale -
pepe -

PREPARAZIONE
Fate colorire in un tegame un trito di prosciutto, aglio, prezzemolo, basilico e cipolla tagliuzzata. Unite i pomodori pelati spezzettati, salate e insaporite con il pepe. Aggiungete i fagioli (cannellini o borlotti) lessati e ben scolati, le cotiche, preventivamente private delle setole e lessate per 15 minuti, con un po’ della loro acqua. Coprite e lasciate cuocere per circa 15 minuti. Se si usano i fagioli secchi si dovranno lasciare a bagno una notte prima di lessarli. Spesso viene usato l’osso di prosciutto che dovrà, come le cotiche, essere tenuto a bagno e poi sbollentato, prima di essere unito ai fagioli.

 
At 2:23 PM, Anonymous Anonimo said...

In Lazio rigatoni
all’amatriciana e trippa al pecorino

PAOLA GHO

La minuscola osteria gestita da Valentina e Alessandro, la prima in sala e il secondo in cucina, è ricavata nel tufo ed è collocata all’inizio del centro storico di Acquapendente, da poco diventata Cittaslow, dominata dalla torre del Barbarossa, ai confini fra tre regioni: Lazio, Umbria e Toscana.

Tre regioni di cui si sentono gli influssi anche in una cucina varia e saporita, che sceglie il meglio delle proposte territoriali. A cominciare dagli antipasti che comprendono prosciutto tagliato a mano e formaggio fresco (nella stagione primaverile avrete il marzolino), alici marinate, pecorino di Pienza, capocollo con mostarda di arance e limoni. Passando ai primi, sono da segnalare le bavette con alici e pecorino, i laziali rigatoni all’amatriciana ancora con il pecorino, i maremmani pici cacio e pepe, le penne con i carciofi e scaglie di pecorino toscano o le più invernali zuppe di legumi e verdure. Per continuare ci saranno l’ossobuco al vino bianco con cicoria saltata in padella, il peposo (uno spezzatino di vitellone con pepe, aglio e vino rosso, un piatto prettamente toscano), la trippa con pecorino e pomodoro oppure nella versione bianca con cipolla, prezzemolo, limone e parmigiano, il piccione arrosto, l’agnello a scottadito, il baccalà con i tipici ceci del solco dritto di Valentano e l’arrosto di capocollo con cicoria e peperoncino. Il tutto è sempre accompagnato da verdure di stagione, dai broccoli alla peperonata, ai gambi di bieta con parmigiano e pomodoro. Si chiude con la crostata di crema e fragole, la panna cotta, la mousse di ricotta e la torta al cioccolato.

La cantina è giovane quanto l’osteria, che è stata fondata nel 2004, e per ora offre una selezione di bianchi del territorio, con prevalenza di Orvieto classico e di alcune cantine dell’Alto Lazio; una scelta ripresa anche per i rossi, che si allargano a poche etichette toscane.

 
At 2:31 PM, Blogger lucapap said...

la deriva del blog è entusiasmante

@brasazio
il mallinza va mandato a cagare di default

 
At 2:53 PM, Anonymous Anonimo said...

MR.Brown: “Te lo dico io di cosa parla “Like a virgin”. Parla di una fica che scopa come una matta, a destra e a sinistra, giorno e notte, mattina e sera..cazzo cazzo cazzo cazzo cazzo cazzo cazzo cazzo cazzo e cazzo!”

MR.Blue: “Quanti cazzi fanno?”

MR.White: “Una marea”

MR.Brown: “finchè un bel giorno incontra un tipo cazzuto alla John Holmes e allora vai alla grande! cioè uno che con l’attrezzo ci scava i tunnel come Charles Bronson nella “grande fuga”, lei ci da’ dentro come una maiala finchè sente una roba che non sentiva da un secolo..dolore..dolore!! fa male..le fa male..non dovrebbe perchè la strada è bella asfaltata ormai, ma quando il tipo la pompa le fa male, lo stesso dolore che sentì la prima volta capite? Il dolore fa ricordare alla scopatrice folle le sensazioni di quando era ancora vergine e quindi… “Like a virgin” ”

 
At 2:54 PM, Anonymous Anonimo said...

Auto Cellulari Elettrodomestici Elettronica Fotografia Libri Moda Musica PC Viaggi Altro… Video OpinioniCosa cerchi? in Tutte le categorie ——————– Auto e Moto Ciao Café Computer Cultura e Spettacolo Elettrodomestici Elettronica Famiglia & Casa Finanza & Economia Formazione & Lavoro Fotografia Internet Mangiare & Bere Salute & Benessere Shopping Software Telefonia e Telecomunicazioni Viaggi e Turismo Videogiochi
Home > Famiglia & Casa > Animali Domestici > Cani > Alimentazione > Cibo per cani secco > Eukanuba > Eukanuba Junior large breed Raccomanda il prodotto Eukanuba Junior large breed
5 opinioni | Scrivi un’Opinione

Ho un cucciolo di 7mesi a cui ho sempre dato solo ed esclusivamente eukanuba,sotto consiglio di amici(studiamo veterinaria tutti quanti)e anche del veterinario.Avendo però un costo non proprio basso ho comparato le tabelle nutrizionali con marche più economiche(Iams,Purina Tonus e simili),nonostante … Leggi l’opinione

In generale Opinioni sul prodotto Top Links Offerte relative: Eukanuba Junior large breed

12 Valutazioni Dimagrire.tv
Dimagrire in 30 giorni con New Giorno e Notte American Diet System. Completamente Naturale la nuova formula ha più potere dimagrante, più efficacia e migliore sinergia dei componenti con garanzia soddisfatti o rimborsati Al negozio >
Dimagrire.tv

Opinioni su Eukanuba Junior large breed
I miei cani mangiano solo Eukanuba
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da xania21it
Vantaggi: Mangime completo e molto ben bilanciato
Svantaggi: Nessuno

Possiedo 6 pastori tedeschi e ho provato assolutamente tutti i mangimi secchi in commercio, finchè non ho scoperto Eukanuba… Adesso non lo cambierei per nulla al mondo… Ho 3 bellissimi cuccioloni che compiranno un anno a novembre e hanno iniziato a mangiare Eukanuba Junior Large Breed a 45-50 giorni, dopo aver iniziato lo svezzamento con pappe preparate da me a 25 giorni e sono cresciuti forti e sani, ma soprattutto non hanno mai avuto alcun … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

29.10.2002

taglia grande ben protetta
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da marmelade_skies
Vantaggi: completo e ideale soprattutto per cani di taglia grande
Svantaggi: il prezzo

…che questi “integratori”siano particolarmente utili. … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

30.05.2007

GINO VUOLE SOLO EUKANUBA.
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da GERCHIO
Vantaggi: QUANDO IL MIO MIGLIORE AMICO MANGIA I CROCCANTINI DELL’EUKANUBA E’ IL CANE PIU’ FELICE DEL MONDO.
Svantaggi: E’ UNA DELLE MARCHE DI CIBI PER CANI PIU’ CARA .

…GRATO.CIAO A TUTTI DAL GERCHIO. … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

03.12.2002

consigliato dal veterinario
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da savigny
Vantaggi: ottimo e non contiene conservanti e coloranti
Svantaggi: non si trova spesso nei supermercati

dopo che il mio veterinario me lo ha consigliato , finiti i vecchi croccantini, l’ho provato e ora compro solo questo!! infatti è di ottima qualità e non contiene gli inutili e dannosi coloranti .visto che i cani percepiscono i colori in modo diverso da noi è ovvio che le altre marche li mettono solo per attirare l’attenzione dei padroni a discapito della salute del nostro amico bau. in più le mantiene un bellissimo pelo lucido e setoso…che non … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

02.07.2006

il mio Lampo
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da lory1968
Vantaggi: pelo lucido , ottima salute
Svantaggi: non riesco a trovare pacchi grandi

…di stomaco ha un pelo lucidissimo e anche l’alito e i denti sono veramente ok. L’unico problema che non riesco a trovare sacchi grandi e quelli piccoli alla fine non sono convenienti. Anche se la quantità di crocchete da fargli mangiare è molto inferiore rispetto ad altri croccantini pur avendo lo stesso apporto nutrizionale. Complimenti ad Eukanuba spero che la mia opinione vi aiuti a far meglio per i nostri amici cani. … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

29.05.2006

Confronta i prodotti simili con Eukanuba Junior large breed
Eukanuba Junior lamb & rice
(+) il pelo è lucido e setoso, quindi facile da pettinare (-) nessuno (*)Eukanuba light
(+) al mio cane piace e mantiene la linea (-) il prezzo! (*)Eukanuba senior
(+) aiuta a invecchiare bene (-) nessuno (*)Eukanuba Junior
(+) Un alimento sano e completo (-) Ahimè sono molto cari! (*)Eukanuba regular mini
(+) Molto gradevole e digeribile. (-) Nessuno. (*) Eukanuba regular large breed
(+) Ottimo per tutto (-) Un po’ costosetto (*)iams adult small (per cani di taglia piccola o media)
(+) Facilmente reperibili, costo non elevato (-) Credo nessuno. (*)Eukanuba puppy
(+) valori ottimi (-) costa un po più dei più sottomarca… (*)Eukanuba premium mini
(+) alimento completo (*)Eukanub lamb & rice
(+) comodo ed equilibrato (*)
Auto Cellulari Elettrodomestici Elettronica Fotografia Libri Moda Musica PC Viaggi Altro… Video OpinioniCosa cerchi? in Tutte le categorie ——————– Auto e Moto Ciao Café Computer Cultura e Spettacolo Elettrodomestici Elettronica Famiglia & Casa Finanza & Economia Formazione & Lavoro Fotografia Internet Mangiare & Bere Salute & Benessere Shopping Software Telefonia e Telecomunicazioni Viaggi e Turismo Videogiochi
Home > Famiglia & Casa > Animali Domestici > Cani > Alimentazione > Cibo per cani secco > Eukanuba > Eukanuba Junior large breed Raccomanda il prodotto Eukanuba Junior large breed
5 opinioni | Scrivi un’Opinione

Ho un cucciolo di 7mesi a cui ho sempre dato solo ed esclusivamente eukanuba,sotto consiglio di amici(studiamo veterinaria tutti quanti)e anche del veterinario.Avendo però un costo non proprio basso ho comparato le tabelle nutrizionali con marche più economiche(Iams,Purina Tonus e simili),nonostante … Leggi l’opinione

In generale Opinioni sul prodotto Top Links Offerte relative: Eukanuba Junior large breed

12 Valutazioni Dimagrire.tv
Dimagrire in 30 giorni con New Giorno e Notte American Diet System. Completamente Naturale la nuova formula ha più potere dimagrante, più efficacia e migliore sinergia dei componenti con garanzia soddisfatti o rimborsati Al negozio >
Dimagrire.tv

Opinioni su Eukanuba Junior large breed
I miei cani mangiano solo Eukanuba
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da xania21it
Vantaggi: Mangime completo e molto ben bilanciato
Svantaggi: Nessuno

Possiedo 6 pastori tedeschi e ho provato assolutamente tutti i mangimi secchi in commercio, finchè non ho scoperto Eukanuba… Adesso non lo cambierei per nulla al mondo… Ho 3 bellissimi cuccioloni che compiranno un anno a novembre e hanno iniziato a mangiare Eukanuba Junior Large Breed a 45-50 giorni, dopo aver iniziato lo svezzamento con pappe preparate da me a 25 giorni e sono cresciuti forti e sani, ma soprattutto non hanno mai avuto alcun … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente molto utile
molto utile

29.10.2002

taglia grande ben protetta
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da marmelade_skies
Vantaggi: completo e ideale soprattutto per cani di taglia grande
Svantaggi: il prezzo

…che questi “integratori”siano particolarmente utili. … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

30.05.2007

GINO VUOLE SOLO EUKANUBA.
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da GERCHIO
Vantaggi: QUANDO IL MIO MIGLIORE AMICO MANGIA I CROCCANTINI DELL’EUKANUBA E’ IL CANE PIU’ FELICE DEL MONDO.
Svantaggi: E’ UNA DELLE MARCHE DI CIBI PER CANI PIU’ CARA .

…GRATO.CIAO A TUTTI DAL GERCHIO. … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

03.12.2002

consigliato dal veterinario
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da savigny
Vantaggi: ottimo e non contiene conservanti e coloranti
Svantaggi: non si trova spesso nei supermercati

dopo che il mio veterinario me lo ha consigliato , finiti i vecchi croccantini, l’ho provato e ora compro solo questo!! infatti è di ottima qualità e non contiene gli inutili e dannosi coloranti .visto che i cani percepiscono i colori in modo diverso da noi è ovvio che le altre marche li mettono solo per attirare l’attenzione dei padroni a discapito della salute del nostro amico bau. in più le mantiene un bellissimo pelo lucido e setoso…che non … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

02.07.2006

il mio Lampo
Valutazione del Prodotto Eukanuba Junior large breed scritta da lory1968
Vantaggi: pelo lucido , ottima salute
Svantaggi: non riesco a trovare pacchi grandi

…di stomaco ha un pelo lucidissimo e anche l’alito e i denti sono veramente ok. L’unico problema che non riesco a trovare sacchi grandi e quelli piccoli alla fine non sono convenienti. Anche se la quantità di crocchete da fargli mangiare è molto inferiore rispetto ad altri croccantini pur avendo lo stesso apporto nutrizionale. Complimenti ad Eukanuba spero che la mia opinione vi aiuti a far meglio per i nostri amici cani. … Leggi l’Opinione

Gli utenti Ciao hanno valutato questa opinione mediamente utile
utile

29.05.2006

Confronta i prodotti simili con Eukanuba Junior large breed
Eukanuba Junior lamb & rice
(+) il pelo è lucido e setoso, quindi facile da pettinare (-) nessuno (*)Eukanuba light
(+) al mio cane piace e mantiene la linea (-) il prezzo! (*)Eukanuba senior
(+) aiuta a invecchiare bene (-) nessuno (*)Eukanuba Junior
(+) Un alimento sano e completo (-) Ahimè sono molto cari! (*)Eukanuba regular mini
(+) Molto gradevole e digeribile. (-) Nessuno. (*) Eukanuba regular large breed
(+) Ottimo per tutto (-) Un po’ costosetto (*)iams adult small (per cani di taglia piccola o media)
(+) Facilmente reperibili, costo non elevato (-) Credo nessuno. (*)Eukanuba puppy
(+) valori ottimi (-) costa un po più dei più sottomarca… (*)Eukanuba premium mini
(+) alimento completo (*)Eukanub lamb & rice
(+) comodo ed equilibrato (*)

Auto Cellulari Elettrodomestici Elettronica Fotografia Libri Moda Musica PC Viaggi Altro… Video OpinioniCosa cerchi? in Tutte le categorie ——————– Auto e Moto Ciao Café Computer Cultura e Spettacolo Elettrodomestici Elettronica Famiglia & Casa Finanza & Economia Formazione & Lavoro Fotografia Internet Mangiare & Bere Salute & Benessere Shopping Software Telefonia e Telecomunicazioni Viaggi e Turismo Videogiochi
Home > Famiglia & Casa > Animali Domestici > Cani > Alimentazione > Cibo per cani secco > Eukanuba > Eukanuba Junior large breed Raccomanda il prodotto Eukanuba Junior large breed
5 opinioni | Scrivi un’Opinione

Ho un cucciolo di 7mesi a cui ho sempre dato solo ed esclusivamente eukanuba,sotto consiglio

 
At 2:57 PM, Anonymous Anonimo said...

INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO.
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO.
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO.
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO-
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO.
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO
INDULTO

 
At 2:59 PM, Anonymous Anonimo said...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

 
At 5:02 PM, Anonymous Pau said...

Provo a riemergere dal pandemonio lasciato dal mentecatto delle ricette che poi sembra anche lo stesso pirla che posta in più lingue (quasi quasi rimpiango quello dei vermi e addirittura rimpiango il clerico fascista orso bruno).
Forse al giorno d'oggi siamo vestiti di troppe gualdrappe inutili , poco inclini alla bellezza vera e veramente distanti dall'essenziale.

Le vacanze sono una maniera per evitare di pensare e far altro, aspettando il prossimo giro. Privilegiamo l’arte della fuga, invece di praticare quella della stanzialità.

L'immersione per come la descrive il mallinza è un ottima idea , li sotto per lo meno c'è silenzio e sicuramente non arrivano i tormentoni dell'estate.


PS :A me sta gia trinciando i maroni "Toda joia toda belezaaaa" cazzo se me li sta tritando!

 
At 5:11 PM, Anonymous La roby said...

Un signore che abita a pochi metri da qui, uno che è stato in prigione per storie poco edificanti e che ora è uscito, che si comporta come un eroe, che annuncia di voler fondare un partito e viene ascoltato dai maggiorenti del Paese. Quel che più mi dispiace è che tutto questo passi come se fosse la normalità. Dove è finita la partecipazione civile? Perché non ci si ribella a una società che sta perdendo il limite della decenza?»
Don Enrico, parroco della Chiesa di Santa Maria Incoronata a Milano a proposito di Fabrizio Corona durante la predica di domenica 15 luglio.....

Si decisamente insieme ai pesci si sta da dio!

 
At 5:26 PM, Anonymous ORONZO LAMERDUTA said...

PEZZONALMENTE PENZO CA IL SIGNOR CORONA SIA NO GRANDO PROFESSIONISTA E LAVORATORO DE CUELLO CA SI FA NE L'UMANITA' INTIERA...CHEPPOI L'OMANITA'STA ANDANDO A FARSE FOTTERE E N'ARTRE DISCURSO!

EPPOI VOLEVO DIRE CA LI PESCI SONO SEMPRE INDELLIGENDI CA PURU LU PISCI SPADA E NU GRANDE ESEMPIO DI RAZZA ITAGLIANA CON LO PETIGRI'...

RESPETTIAME LA CUALITA ITALICHE PEFFAVORO!

ORONZO LAMERDUTA

 
At 7:18 PM, Anonymous paleMMMitana said...

sigh.. sono tornata appena due giorni fa da un paradiso terrestre... sigh.. i pesci.. il mare..

 
At 10:32 AM, Anonymous Albi said...

Fare immersione è l’unico modo per qualcuno per sentire che “sotto c’è qualcosa che si muove…”
Salut

 
At 10:33 AM, Anonymous 100%YODA said...

Le immersioni sono la mia pausa mentale, il mio mondo psicadelico che mi è essenziale, il mio modo di riconciliami con il darwinismo …..

 
At 5:29 PM, Anonymous Almalibre82 said...

Vivere tra i pesci come l'uomo di Atlantide??? potrebbe essere un idea per dimenticarsi di avere i "piedi per terra"...
Questo è il problema avere i piedi e il culo tremendamente attaccati a terra...
Io per la verità spesso vago chissà dove...

 
At 4:12 PM, Anonymous Anonimo said...

ELIMINARE IL SUPERFLUO DAL MOVIMENTO

 
At 4:13 PM, Anonymous Anonimo said...

DIFENDERE LE NEBBIE

 
At 4:15 PM, Anonymous Anonimo said...

LIBERARE TROIA

 
At 4:16 PM, Anonymous Anonimo said...

SCHIAVIZZARE I BABILONESI

 
At 4:17 PM, Anonymous Anonimo said...

CLONARE IL SUPERFLUO

 
At 4:18 PM, Anonymous Anonimo said...

SCOLPIRE L’INFINITO

 
At 4:19 PM, Anonymous Anonimo said...

SCROSTARE METEORITI

 
At 4:20 PM, Anonymous Anonimo said...

RATEALIZZARE I PENSIERI

 
At 4:20 PM, Anonymous Anonimo said...

DESERTIFICARE I CERVELLI

 
At 4:21 PM, Anonymous Anonimo said...

DEFECATIO

 
At 11:07 AM, Anonymous Pau said...

Anonimo non so al mallinza ma francamente a me hai rotto i coglioni non poco.

Sarai pure simpatico visto che non ti cancellano ma inserire 10-12 post tra un post e l'altro di persone che si scrivono è abbastanza fastidioso.

Ora non mi frega niente di discutere con voi fake o troll o quel cazzo che siete però almeno il blogmaster potrebbe cancellare questo cretino....

 
At 3:57 PM, Anonymous Anonimo said...

ma tornando all'essenziale, che noi non siamo mica pesci pure noi?

 

Posta un commento

<< Home