martedì, marzo 14, 2006

IL PROFUMO DEL NILO

Immersa in sonorità d'acqua la nave scorreva tra calore e meraviglia,nel sensuale respiro della natura che scava una voragine nell'aria per correre a contemplare la divina Cleopatra.
Davanti alle nostre pupille incantate, la musica vibrava nei meandri a noi più profondi e sconfinati,le nereidi , dolci sirene,accattivanti ninfee dallo sguardo fatale aggrovigliandosi in una danza peccaminosa attraevano nei loro vortici anche l'occhio più distratto.
Noi non potevamo non raccontare quel trono brunito e quelle vele purpuree che facevano innamorare i venti del nilo, eravamo lì con i nostri corpi a danzare con le nostre voci a raccontare con i nostri occhi a sognare ......
Quale magia? ogni porta della percezione era stata abbattuta ed ogni cosa appariva così come era : INFINITA.
Eppure fuori era Milano ma noi vestiti come principi lavoravamo sull'antonio e cleopatra di Shakespear....E ci guidava un grande Maestro , un grande SENSEI,
Grazie Gaetano Grande immenso maestro,Grazie compagni e compagne di viaggio.
Due giorni così mi rimarranno dentro per tutta la vita.

29 Comments:

At 11:14 AM, Anonymous Francesca said...

Oh bene! il mallinza si è svegliato dal torpore ed è tornato a scrivere....e che poeta!
Sarà stata la primavera?
Sirene peccaminose , navi , regine : SI E STATA LA PRIMAVERA..
Peccato che mentre tu sognavi 80 idioti facevano i finti rivoluzionari i finti antifascisti,distruggendo auto di persone inermi ed incendiando C.so Buenos Aires , devo dire che in campagna elettorale è stato un bello spot....Chissà cosa ne pensano i vari Ramones , Pau, Santa ecc ecc....

 
At 12:17 PM, Anonymous Pau said...

Luchetto non ho capito bene dove fossi però vedo che la cosa ti ha molto ispirato....ma le sirene c'erano veramente? ha ha ha

Ps :Traspa non vale la pena darti risposta anzi luca Perchè non cominci a cancellare i post di quell'arrogante della traspa?

 
At 12:19 PM, Anonymous Anonimo said...

alla tua età dovresti smetterla di sognare le nereidi e mettere su famiglia .....ghghghgh

 
At 2:13 PM, Anonymous Marco said...

Io non so cosa deve fare alla sua età....Ma lunedì Luca aveva negli occhi una luce che non gli ho mai visto in vita mia.
E fortunato chi riesce trovare nel teatro , nella musica, o in quel che gli pare quella luce.
Chi riesce a trovare qualcosa che ti faccia uscire dal "Pattume" di questa società vuota e spenta in grado di creare mostruosità e di condannare chi si ribella esasperato a questo schifo( per rispondere a Francesca).
Quella di luca mi sembra più che altro una dichiarazione di Amore...
Quella di Francesca una dichiarazione di invidia.
Grande luchino spero alla prox di esserci anche io.

 
At 2:25 PM, Anonymous Ramones said...

Orbene...
Non sono stato in quel luogo magico che descrivi tu.
Leggendo devo dire che sei un grande affabulatore , perchè con quelle parole mi ci hai in qualche modo trasportato. D'altronde hai sempre saputo scrivere molto bene.
Ora! cerchiamo di dare un po' di materialismo storico al tuo topic :
chi erano le sirene? erano reali o le vedevi? spero fossero reali....
E i loro movimenti peccaminosi? cioè voglio dire in che senso vecchio mandrillo?
Detto questo un piccolo appunto
"Se le porte della percezione fossero sgomberate ogni cosa apparirebbe così come è : INFINITA"

Frase di William Blake (il grande poeta visionario nonchè protagonista dietro il volto di Jhonny Deep nello splendido Dead man di Jim Jarmush) utilizzata da Aldous huxeley nel libro "le porte della percezione" che ispirarono Jim Morrison nel chiamare Doors il suo gruppo.
Caro Mallinzone quando fai citazioni colte dillo che non è farina del tuo sacco...eh eh eh
Ti abbraccio
Ps : Francesca credo che la cosa migliore sia non risponderti anzi risponditi da sola o fatti dare la risposta dal tuo amico Piero Fassino.

 
At 2:42 PM, Anonymous Anonimo said...

ZZZ

I MIEI VERMI CHIEDONO INSISTENTEMENTE UN JET PRIVATO PER AVVIARE PUTREFAZIONI INTERCONTINENTALI!
VE LO IMMAGINATE UN VERME CHE PILOTA UN JET PUTREFATTO?
ROBA DA MATTI!!!

 
At 2:56 PM, Anonymous Bruno said...

Oh ecco qui un altro blog tipico di intellettuali poeti della sinistra che non produce....
Gli intellettuali sono tutti di sinistra , gli intellettuali non lavorano pertanto la sx non produce...chi può dire il contrario?
Un professore lavora 18 ore la settimana, Silvio 18 ore al giorno e poi un conto è dover parlare con Mario Rossi un conto trattare con Busch e Putin.
Gli uomini più importanti del mondo devono giustamente guadagnare tanto visto che producono. Invidiosi eh...voi intellettuali state a scrivere cazzate su cleopatra ma poi siete dei falliti invidiosi...

 
At 2:58 PM, Anonymous Terminator di Troll said...

Oh ecco invece un altro dei famosi troll che scassano le palline in gitro per i blog
piccolo bruno, da quanto tempo non sentivo una tua fregnaccia. buona sapere che ancora non sei schiattato. spero che lo sforzo intellettivo non ti abbia indotto il tuo classico prolasso anale. silvio lavora 18 ore al giorno nella testolina del piccolo bruno e nei suoi libretti di propaganda ereditati da goebbels. nella realta` silvio nun fa un cazzo: ha quello che gli cucina, che lo scarrozza, che qui che la`... silviuccio passa il tempo a guardare il milan, a trapiantare capelli, a sperare nell'ultima erezione, e a tenersi fuori dal carcere. lavoro, manco per le palle. poi guarda che raccontare due barzellette a busce (chi e` busce?) e a putin-putain non e` mica piu` difficile che raccontare una panzaniga a mario rossi...

 
At 6:26 PM, Anonymous Albi said...

Francesca io non voglio distogliere l'argomento nobile di questa esperienza provata dal Mallinza con il sensei (a parte che l'unico sensei è UESHIBA) e con cleopatra e le ninfee ecc ecc (ma cosa vi eravate fumati?)
Però sei un pochettino arrogante non trovi?
Innanzitutto chissenefotte se siamo in campagna elettorale...
Detto questo non è sicuramente edificante fare l'hooligan in giro per la città ma non è altrettanto edificante andare in giro con i saluti romani e le gigantografie del duce.
Oltretutto questa si chiama " Apologia di Fascismo" ed è un reato percui vorrei sapere chi ha autorizzato quello schifo...
La gente se la prende con i pischelli incendiari (e ne ha ben donde) ma se ne frega dei nostalgici fascisti che scorazzano per la città inneggiando ad un regime che ha fatto una guerra vari campi di concentramento e leggi sulla razza....
Complimenti...

 
At 6:28 PM, Anonymous Anonimo said...

Non approvo le macchine incendiate
Non approvo l'assalto ai Mc Donald con i bambini dentro (non approvo però nemmeno i genitori che ce li portano )
Viceversa ho provato piacere a vedere in televisione quelle fiamme sulla sede dei fasci...hi hi hi

 
At 6:29 PM, Anonymous Anonimo said...

Non approvo le macchine incendiate
Non approvo l'assalto ai Mc Donald con i bambini dentro (non approvo però nemmeno i genitori che ce li portano )
Viceversa ho provato piacere a vedere in televisione quelle fiamme sulla sede dei fasci...hi hi hi

 
At 6:50 PM, Blogger Chiaruz said...

Io ho avuto la fortuna di condividere con Luca questi due giorni meravigliosi e posso confermare tutto quello che ha scritto.
Un grande Gaetano ci ha fatti avvicinare con delicatezza e rispetto alle personalità di Antonio e Cleopatra, permettendoci di scoprire quanto ci possano dare a livello di emozioni.
Marchino hai ragione...anche io ho ancora quella luce negli occhi.

 
At 11:35 AM, Blogger lucamallinza said...

Chiaretta tu sei stata oltretutto una delle sirene più sensuali....
Ehi anonimo dei vermi ora con chiara hai una nuova ammiratrice...

Francesca non capisco questa tua aggressività...sei nervosa?
mi preoccuperei se tale nervosismo fosse diffuso in tutto il tuo partito...

 
At 3:05 PM, Anonymous Pau said...

chi è questa chiaretta?
Ma allora le sirene c'erano davvero?
Il tipo dei vermi ha battuto ogni record mi stavo piegando in due leggendo il suo post...
Avete visto il big match tra il nano e il mortadella?
Che squallore direi....

 
At 3:10 PM, Anonymous Albi said...

Andate a vedere su www.msn.it: mi e' preso un colpo quando alle 9 sono andato a vedere la posta e ho trovato il nano in bella posa... e' la prima volta che succede, non c'era mai stata la pubblicita' di forza italia... non sono scandalizzato, ma francamente fa un po' tristezza... Riguardo alla sfida di ieri sera, beh, mi sembra piuttosto oggettivo che l'abbia "vinta" Prodi (ma ai punti); tuttavia, Prodi poteva dire qualcosa un po' piu' spostato a sinistra su temi quali immigrazione e ricerca... in particolare, nella prima parte del dibattito ha voluto controbattere punto per punto le stronzate dell'avversario; poi si e' accorto che erano stronzate e che era molto meglio attaccare...

 
At 3:12 PM, Anonymous lalla said...

Noia mortale Non ho altra definizione per il confronto tv tra prodi e berlusconi. Ancora una volta, una occasione persa per spiegare agli italiani quali sono i punti di programma su cui basare la propria scelta per il futuro. Abbiamo assistito al solito batti e ribatti per cui uno dice una cosa, l'altro dice che non è vero, il primo ribatte che la realtà viene stravolta

 
At 3:15 PM, Anonymous Anonimo said...

Addio Mr. Silvio Nel regno della finzione per eccellenza si è celebrata oggi un'angosciante tortura ai danni di un uomo anziano, piccolo, carico di tic, grondante di terrore. E' terribile pensare che la televisione stimoli il sadismo del pubblico, e senza minimamente considerare la sensibilità dei bambini, visto l'orario. Il salumiere Prodi ha scuoiato Berlusconi senza la minima compassione, lo ha guardato sanguinare e lo ha lasciato rantolare nel suo dolore, gettando sale sulle ferite aperte. A nulla è servito il soccorso del successivo show di Porta a Porta con 5 servi stipendiati dalla vittima, esposti ad un pubblico ormai eccitato dal sangue: hanno cercato di disinfettare le ferite, nascondere i lividi, praticare suture impossibili. Ma i meno illusi avevano sul volto l'impronta della verità. I traumi sono troppo profondi. Berlusconi non ce la farà. Trovo che quanto è stato mostrato ai telespettatori sia osceno e mi auguro che qualcuno proibisca in futuro simili orrori in tv. Addio Mr. Silvio e amici di merende. Quella risata ti ha già seppellito. Quando c'era lui...

 
At 3:17 PM, Anonymous Manu said...

miei cari, l'impressione del berluschino qui di sopra conta poco, fatto sta che L'Unione viaggia regolarmente come un treno svizzero, tra il 4.3 ed il 5 % da troppo tempo ormai,un altro giorno è andato, i cosiddetti indecisi non penserete che andranno tutti a votare ed a votare per la destra, vero? un terzo non ci andrà e l'altri due terzi uno per uno. quindi non cambia nulla, tranquilli. Berlusca è cotto, e mal che vada il referendum che li sfascerebbe in caso di vittoria è lì a giugno, quindi durerebbe -in ogni caso-da natale a s.stefano.

 
At 3:19 PM, Anonymous Anonimo said...

CHE SQUALLORE CHE SQUALLORE

sui treni italiani si muore tra le pulci e le zecche!!! Alla faccia di 5 anni di modernozzazione del paese che il nano di arcore continua a sbandierare!

RIPETO CHE SQUALLORE

 
At 3:20 PM, Anonymous pulci e zecche said...

anche noi abbiamo il diritto di viaggiare

 
At 3:22 PM, Anonymous Anonimo said...

ZZZ

ANCHE I MIEI VERMI RIFIUTANO I TRENI ITALIANI....TROPPO COLMI DI INSETTI CONCORRENTI...

DA POCO ORMAI PREDILIGONO IL JET

ROB DE MAT!

 
At 11:58 AM, Anonymous Kocimil'ovo said...

Perche' ci si schiera anche nel giudicare il CONFRONTO TELEVISIVO Berlu-Prodi ? I destri danno vincente il primo, i catto-sinistri sono ammaliati dalla dialettica del secondo..... Tutti schierati con la squadra d'appartenenza, a cominciare-piu' zelanti di tutti- i giornali e i mascheroni partitici dei direttori.... Eppure, si potrebbe benissimo esporsi con un parere negativo, pur militando dalla stessa parte.Non ce ne dovrebbe importare quasi niente di come uno parla, di come si atteggia, di che battute fa, se appare nervoso in un'oretta scarsa di tivu'......Che "Faccia A Faccia" avrebbe fatto DE GASPERI ? E GIOLITTI ? Magari ci facevano morire d'inedia, anzi, sicuramente.Magari tartagliavano, sputacchiavano, scatarravano. Eppure sono stati forse i due migliori reggitori dell'Italia da Cavour in poi.......Questa Sottocultura dell'Apparire mi sembra un derivato surrettizio del Miss Italia Show. Ma chissene frega di questo faccia a faccia !

 
At 12:05 PM, Anonymous Pau said...

De Gasperi e Giolitti grandi reggitori dell'Italia?
Caro Kocimilovo non so chi tu sia ma forse la storia non ti è amica...
Non è stato forse il Giolitti a lasciar muovere le squadracce fasciste senza nulla punire durante il biennio rosso?
E che dire della svendita della nostra repubblica ai fini tramatori della CIA da parte di De Gasperi?
E vabbè forse per te è arabo...
Ma non parliamo al passato parliamo al presente:
che questo confronto sia stata un'occasione mancata? Quello che mi interessa evidenziare è che è stato un dibattito del passato e sul passato. Privo di una dimensione che guardi al futuro degli italiani e ai problemi della gente". Un giudizio che corrisponde quasi alla lettera a quello pronunciato ieri sera da Marco Follini: "Un confronto tra l'Italia del 1996 e quella del 2001. Mancava quella del 2006".
Inoltre il mortadella si è guardato bene bene dal dir qualcosa di sinistra , insomma uno squallore come dice l'anonimo ritornato.

 
At 12:08 PM, Anonymous Cavozzi osserva said...

HO notato che qualsiasi sia l'argomento dei topic del mallinza si finisce sempre a parlar di quel che si vuole e si accendono discussioni distanti anni luce dal topic iniziale...
Forse forse in questo blog si è finalmente realizzata l'utopia Anarchica? ha ha ha

 
At 11:32 AM, Anonymous lalla said...

Beh avete visto la manifestazione (fiaccolata) di ieri in C.so Buenos aires?
Una fiaccolata POLITICA espressamente di AN organizzata da un comitato (il comitato di bottegai di buenos aires) notoriamente schierato a destra che organizza fiaccolate e manifestazione prima contro "i negri" poi contro i "drogati" poi contro i "no global" .
Da sempre costroro sono tesserati ad An ed hanno la famiglia La Russa come principale interlocutore,da sempre individuano un nemico dietro definizioni campate per aria (Negri,drogati,No global), da sempre questa gente senza scrupoli nell'assoldare muscolosi Body guard nei negozi si finge gente comune e pacifica ma non sono altro che dei bottegai , intolleranti,anticomunisti e Fasci fino al midollo.
Percui quanto meno vengano allo scoperto con il loro vero nome e la loro vera essenza.

 
At 11:34 AM, Anonymous Pau said...

Pienamente daccordo con lalla.
I bottegai di buenos aires sono il prodotto peggiore di questa città marcia fino al midollo.
Bottegai imbonitori arrivisti perbenisti a cui io non brucio certo i negozi ma volentieri faccio a meno di farci la spesa...
dopotutto è l'unica cosa che a loro da fastidio.

 
At 11:44 AM, Anonymous Anonimo said...

GIANFRANCO FINI HAI ROTTO I COGLIONI Se volevi fare campagna elettorale contro Prodi, potevi benissimo candidarti a premier, invece che svendere il c**o a Berlusconi!!

 
At 11:52 AM, Anonymous Anonimo said...

ZZZ

TUTTO CIO MI LASCIA PERPLESSO
CREDO CHE I MIEI VERMI AVVIERANNO BEN PRESTO PUTREFAZIONI COLLETTIVE IN CORSO BUENOS AIRES..

 
At 2:56 PM, Anonymous Anonimo said...

ORDINE MENTALE, ORDINE MENTALE CAZZOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!



p.s. uomo/donna dei vermi...sei l'unico/a sano/a qui dentro...mitico/a!!!!!!!!!

 

Posta un commento

<< Home