lunedì, febbraio 13, 2006

RIPETUTAMENTE

Ripetuta Ripetuta Ripetutamente diceva un motivetto di una decina di anni fa
E Ripetutamente la storia si ripete!
Dopo le foto di Abu Ghraib che ritraevano soldati americani divertirsi nelle carceri irachene mentre torturavano, insultavano, ridicolizzavano, picchiavano prigionieri iracheni, oggi esce fuori un video risalente al 2004 che riprende soldati inglesi negli stessi atteggiamenti dei colleghi americani.
Questo è quello che ci capita di vedere grazie a qualche giornalista coraggioso e grazie a qualche militare stupido. Per questi militari si chiede la medaglia al valore quando muoiono, si dice che siano coraggiosi ed attaccati alla patria, si dice che la onorino, si dice che la guerra è una missione umanitaria, si dice che siamo lì per fare del bene e per esportare democrazia... si dicono un sacco di cazzate in nome della democrazia.
Qualche flashback? Pinochet in Chile , Videla in Argentina, i Colonelli in Grecia e ancora più terrificante i nostri baldi giovani a Genova...
Quando il mondo aprirà gli occhi su questo uscirà un grande arcobaleno.
Spero non si risolva tutto con la prigione per quei 4 soldati, spero che non si limitino a multare quel reggimento, spero si decidano a fermarsi.
E per questa notte vado a letto sperando di non incontrare incubi.

8 Comments:

At 12:51 PM, Anonymous Pau said...

Ormai ogni commento è superfluo io sono disgustato.....
E in merito a questo vorrei ricordare che ultimamente il nostro Premier ha invocato la "Manu Militari" per intervenire su alcuni scioperi....
Un vero peccato per lui che non ci siano più i fasci di combattimento come durante il biennio Rosso (d'altronde lui vede rossi ovunque)altrimenti li avrebbe usati.... sicuramente egli ritiene il giolitti più fortunato di lui.
Buoni incubi a tutti

 
At 12:58 PM, Anonymous Manu said...

Già paolino caro...Come ti capisco!
Ora , vi chiedo, quando vedete i nostri militari a Nassirya, quando guardate quelle foto con questi omaccioni corpulenti e muscolosi simili a dei Rambo a tarallucci e vino..non vi sorge un po' di inquietudine?
Voglio dire ricordo il mallinza paolino e pure lo zio quando partitrono a militare erano praticamente innoqui.
Allora mi chiedo non era meglio così? ovvero dare in mano il potere di un esercito ad una banda di pazzi prezzolati non è rischioso?
Perchè voi maschietti rappresentavate un cointrollo popolare nelle caserme , un controllo popolare a quelli menti malate che vi davano ordini...
Magari sono esagerata però....

 
At 1:09 PM, Anonymous Ramones said...

Ma quale controllo popolare!
Ai miei tempi bastavano i carabinieri a fare un colpo di stato!
Dai Manu fai la brava...
Io continuo a sostenere che l'occidente in nome della democrazia ( eccazzo però puntualizziamolo questo) una democrazia che esiste veramente e non scambuierei con nessun paese mediorientale e con i suoi regimi sta continuando a raccontare minchiate ed a crecare di mantenere democrazia e benessere sostenendo infami dittature nel resto del mondo.
Spero di non esserci più quando l'icazzatura generale sarà devastante.
E intanto cominciamo a preoccuparci delle banlieu in fiamme di cui nessuno parla più sebbene credo nulla sia cambiato.

 
At 1:18 PM, Anonymous Anonimo said...

ZZZ

I VERMI SI AVVICINANO ORMAI IL BLOG E IN PUTREFAZIONE
POTRESTE BATTERLI CON "MANU MILITARI"....

 
At 3:15 PM, Anonymous Anonimo said...

RIPETUTA RIPETUTA RIPETUTAMENTE
RIPETUTA RIPETUTA R R

 
At 9:19 PM, Anonymous santax said...

le scene dei soldati inglesi mi hanno fatto rivedere praticamente identiche le scenette di genova. e qui viene il bello! vi ricordate che si faceva un gran parlare per convincere i più restii che non si trattava di una vera e propria guerra ma di "operazione di polizia internazionale": minchia, dicevo, se penso alla polizia mi viene in mente solo genova. e appunto adesso abbiamo visto pure quella: genova in iraq. polizia internazionale. altro che guerra!

x la manu: quella sul controllo popolare era un'idea a cui potevano credere i comunisti ai tempi di togliatti forse (ma neanche). una proposta: la "Manu (ai) Militari"! (oh non te la prendere... intendevo solo per educarli un po' alle buone maniere)

 
At 10:41 AM, Anonymous Manu said...

No non me la prendo....
Ma per la Manu ai militari ho il terrore solo a pensarci ,sopratutto ancor più terrificante pensare alle militari viste le splendide donne che torturavano ad Abu Grahib (ricordate che schifo la soldatessa?).
Non so che dire, però questi militari italiani muscolosi ed esaltati a me continuano a far paura...
Meglio gli ometti cannaioli di una volta che si facevano un anno di leva.
E per chiudere dico al santax :
magari ci fossero ancora i comunisti dei tempi di togliatti...nemmeno qui in toscana ci sono più!
E sopratutto è un vero peccato che non ci sia più il grande Palmiro e la splendida Leonilde
Purtroppo abbiamo Fassino e D'Alema.

 
At 7:12 PM, Anonymous Cavozzi for president said...

Vedo che ormai le schifezze della poloizia e dei militari non accendono più neanche i Blog....
E veramente preoccupante tutto ciò.....

Forse ha ragione l'anonimo dei vermi a dire che prima o poi la protesta finirà in putrefazione.

 

Posta un commento

<< Home