giovedì, ottobre 20, 2005

PRIMARIE PRESENTE E FUTURO (e frasi sui muri)

Provo a buttare giuù due o tre cose che hanno creato in me una strana "Liason"....
Domenica scorsa le primarie hanno sancito il trionfo di Romano Prodi in seno al centrosinistra.
Ieri ho letto su repubblica on line una cosa curiosa :
Un lettore segnala di aver letto su un muro davanti all'edificio dove ha lo studio,in via San Cristoforo vicino alla Stazione di Porta Genova (Milano), una scritta al tempo stesso
ironicamente splendida, ma anche desolante, drammatica, tristissima:
"Il Futuro non è più quello di una volta".
Penso : Nostalgia?
Allora mi torna alla mente una frase del mio amico Giacomo :
" La nostalgia è spesso gemella dell'apologia Acritica" (frase che mi trova daccordo)
Provo a pensare al passato:
Beh in passato il futuro era scandito con lo slogan "non moriremo democristiani" e sui muri di Milano il vecchio ( e rimpianto) "CT" scriveva "Popolo bue la chiesa ti sta uccidendo con l'onda".
Torno al presente : Domenica sera;
Le primarie del centro-sinistra hanno dimostrato che per il 75 % di 4 milioni di italiani di presunta fede sinistrorsa il futuro e' "speriamo di morire democristiani" .
Insomma un panorama un po' confuso.....
Accendo una sigaretta e mi fumo un po' di futuro.

Il Mallinza

26 Comments:

At 12:21 PM, Anonymous la strega said...

...un commento purtroppo(?) solo sull'ultima frase
www.ultimasigaretta.it

 
At 12:26 PM, Anonymous Ramones said...

Se ti appizzavi et fumavi un petardo mallinza forse era meglio.....
A dire il vero dal burdello che hai fatto con le tue liason (e basta cu sti francesismi) magari un petardo te lo sei pure fumato e devo dire che è meglio che cambi pusher.... :-)
E adessi la traspa (traspa ndo stai?) non ci venga a fare la paternale sulle primarie visto che stiamo già nella merda da soli.

 
At 12:28 PM, Anonymous Francesca said...

Solo due parole non ho molto tempo per polemizzare con lo zio e con il blogmaster :
Cari estremisti impenitenti:
Se vince la CDL ( facciamo i dovuto scongiuri) moriremo tutti fascisti e massoni deviati..

Che cosa è meglio?

 
At 12:32 PM, Anonymous Anonimo said...

Diceva Albert:

Due eventi distinti nello spazio-tempo non hanno lo stesso futuro. Non esistono solo "passato", "presente", "futuro", ma anche "altrove", cioè l'insieme dei punti dello spazio-tempo non raggiungibili da un dato evento

tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac tic tac
woeooooooooooown

 
At 12:38 PM, Anonymous Ramones l'estremista said...

Wow anonimo bel post il tuo!

Ti dirò di più Ghezzi a fuori orario diceva spesso
LA MUSICA E L'OVUNQUE DELL'ALTROVE
(usava le stesse sostanze del mallinza ma sopratutto si drogava più della traspa quando parla di politica)

Vedo che sul link de la strega c'è un interessante cortometraggio che or ora mi vedrò datosi che il sottoscritto non ha nulla da fare questa mattina gne gne gne

 
At 12:41 PM, Anonymous lalla said...

In effetti, specialmente per chi è giovane, il futuro è peggio del passato di una volta. Non sappiamo se avremo una pensione, se l'aria sarà respirabile e l'acqua bevibile. Qualcuno mi ha detto che almeno in futuro sarà difficile avere un premier peggio del Berluscaz, ma anche qui non mi faccio illusioni...

 
At 12:47 PM, Anonymous Manu said...

In realtà il tema proposto su quel muro è molto intrigante.
Che futuro attende un giovane al tempo di Berlusconi, e , di tutti i banchieri che pretendono di creare un europa?
e soprsatutto che futuro attende chi vive accanto agli assassini di Locri? Vedere le immagini di quei ragazzi che scendono in piazza per rivendicare la presenza dello Stato, uno Stato latitante, colpevolmente latitante, stringeva il cuore, mentre ben si guardavano gli adulti dal fare lo stesso. La 'ndrangheta ha mandato il suo segnale forte, i giovani hanno detto "non ci stiamo", però poi saranno costretti a fuggire, a cercare lavoro altrove, forse al Nord (da Berlusconi , Tronchetti Provera e tutti il loro tristi emulatori..insomma dalla padella alla bace), forse all'estero (dai banchieri di cui sopra) a rimpiangere di essere nati in un luogo dove non c'è speranza per fuggire in un luogo ove la speranza te la vendono a peso ai mercati generali.

 
At 12:49 PM, Anonymous Ramones l'estremista said...

Per Manuela e lalla :

LE CAVALLETTEEEEEEEEEEEEEEEE

eddai che tristezza!

 
At 12:53 PM, Anonymous Anonimo said...

A piazzale corvetto (MIlano)
c'è scritto sul muro: " Sara, ti amomissimo !". E' senz'altro piu' bella del futuro di un altro imbecille imbrattamuri.

 
At 12:56 PM, Anonymous Sara said...

Mannaggia, anche la luna non è più di formaggio. Semplicemente si crede meno nel sogno.
"... I have a dream..."and Sara still has a dream. Immaginare un futuro migliore con più physis, immaginare un nomos che codifica la physis, immaginare la Pace, immaginare che i crimini saranno puniti..beh,immaginare è già creare questo futuro perchè il futuro si crea prima immaginandolo e lavorando perchè l'immaginazione si realizzi.

 
At 3:34 PM, Anonymous la strega said...

hum... 4milioni e rotti hanno votato, pagando anche 1 euro(minimo) a cranio.
Secondo il mio modestissssimo parere e' stato un voto contro e non pro: contro il polo e non per l'allegracompagnia.
per arrivare a votare pagando vuol dire che si hanno le palle piene, no?
forse dovrebbe pronunciarsi chi ha votato...io personalmente mi sono rotta di turarmi il naso...

cmq qua in mezzo qualcuno ha detto due cose sacrosante!
1- LUCA CAMBIA PUSHER TE LO DICO DA ANNIII
2- BASTA CON I FRANCESISMIIII (e questo te lo dico da ancora piu' tempooooo)

oh! ma l'hai visto il corto?! indovina chi l'ha montato...hai UNA possibilita'

 
At 11:25 AM, Blogger lucamallinza said...

Anna (ovvero la strega di benevento) cara....
-Il corto lo ho visionato da tempo.
-Non solo ma lo ho anche promosso a votazione presso molti amici miei (i quali spero lo abbiano a ragione votato)
-Inoltre quando volete usare codesto Blog discretamente frequentato per pubblicizzarlo fatelo pure......

Due cose :
1) Il pusher è stato già cambiato ma sono i risultati che non cambiano
2) I francesismi per il momento continuano ad avere sulla mia umile perona un certo "Charme" , cosa che tra l'altro mi ha a suo tempo fatto accusare di filofrancesismo da te stessa medesima :-)

Prometto (visto le ultime cose che sto facendo) di tornare ad italianismi affascinanti.

PS : CURIOSO non ho trovato post del santacruz ...Franceschina pensaci tu a svegliarmelo il ragazzo padre eh eh eh

 
At 11:32 AM, Anonymous Sara said...

A proposito di Francesismi

luca a che punto sei con il monologo di monsieur saint claude?
Stasera lo presenterai oppure ti darai...alla fuga?

La Strega ha ragione non è questione di bandiera quel che è successo domenica , è solo "palle piene del nano di Arcore"

 
At 11:41 AM, Anonymous Pau said...

Miei cari bloggisti.
Sono preoccupato!
C'è da rimanere sconcertati di fronte all' infinita serie di idiozie che scrive la stampa italiana e anche il tuo giornale del cazzo ovvero Repubblica.
Sia ben chiaro luchino che non ce l' ho con te ne' col giornale che leggi (ma non leggevi il manifesto?), ma se di questi tempi fa notizia una scritta sul muro è veramente preoccupante.

La notizia semmai è che i giornali italiani, da sempre al servizio di qualche potere oppressivo ed asfissiante insieme a quella cloaca mediatica che è la tv pubblica e privata controllata dal governo, non incantano più. Non informano i cittadini, come accadrebbe in un paese assolutamente normale. Persino negli USA bushisti (edizione aggiornata del Reich nazista) dove la manipolazione delle notizie è sistema, le voci di dissenso le puoi sentire, anche se poi fanno comodo al regime.

In Italia l' unica possibilità di espressione, di libertà di pensiero e comunicazione senza filtri sembra essere una scritta sul muro. Questa è la notizia !!!

 
At 11:44 AM, Anonymous PIZZA E FICHI said...

a.a.a.a offro consulenze avendo disponibile palla di vetro, con la sola imposizione delle mani vi sapro' dire se il futuro è come quello di una volta o meno .

Ma, mi sorge un dubbio, come fa uno a dire che il futuro non è piu' quello di una volta considerando che il futuro non è ancora ? Ossia , se il futuro di una volta è adesso, una volta come si faceva a dire che il futuro non è l'oggi ?
Dunque , se il futuro deve ancora venire, come facciamo a sapere che non è piu' quello di una volta ?
La frase scritta risulta quindi di una cazzata pazzesca manca di fondamento in quanto il futuro non è ancora. La discussione pertanto oltre che essere priva di fondamento non ha alcun senso.

 
At 12:08 PM, Anonymous Francesca said...

Vabene ora mi avete chiamata e mi tenete!
Caro Luchino basta lo zio a farmi polemizzare perchè qui con te ramones di polemica c'è ne è da fare in avanzo :

Prodi è un ex democristiano?
Certo.
Berlusconi è un piduista, fini un ex fascista, pisanu un ex democristiano, lunardi una nullità, Bossi un reazionario di estrema destra.. devo continuare?

Sulla famosa o famigerata frase sul muro: se ti pare una idiozia perchè ne scrivi?
In realtà la tua pseudo interpretazione letterale della frase stessa dimostra la tua pochezza intellettuale, pochezza che non ti fà vedere al di là del tuo naso.... non è che magari il post si riferiva alla visione (o alle prospettive) che si hanno del futuro e della differenza che passa tra la visione del futuro di 30 - 40 o 50 anni fa e quella odierna?

 
At 12:11 PM, Anonymous pizza fichi e pochezza di intelletto said...

Beh trasparina cara
La lingua italiana mi sembra molto esplicita, tuttavia , come sempre qualcuno ne da una diversa interpretazione a proprio vantaggio. Allora vale la pena di prendere i testi per come sono e di dargli il valore che meritano. A meno che uno voglia fare di una frase scritta su un muro un manifesto della sua vita. A voler ben vedere, la frase sul muro è squallida, neanche un po' romantica e non vale la pena di arrovellarsi per uno studentello neoromantico imbrattamuri.

 
At 12:12 PM, Anonymous la strega said...

sempre grazie x ricordarmi chi sono...magari la prox volta dimmi pure il codicefiscale nel caso ne avessi bisogno! :p (cmq sbagli sempre il nome...)

lo so bene che l'hai visionato da tempo...ma non hai lasciato tracce nel guestbook...cosa che invece per noi e' importante perhce' e' ancora tutto in fase di sviluppo (sapere cosa ci si aspetta di trovare nel sito, cosa va, cosa no, cose cosi insomma)

hai cambiato pusher e non me l'hai presentato!? ;)

spiegami una cosa, quando dici I francesismi per il momento continuano ad avere sulla mia umile perona un certo "Charme"
vuoi dire che TU sei affascinato e NON che sei affascinante, giusto!? :P ihihihihi

poi?
visto che pizzaefichi ha detto che non abbiamo ne' fondamento ne' senso, x non urtare le altrui sensibilita', propongo ho di continuare a pigliarti per il culo o di cambiare commento.
(ovviamente non me ne frega niente e sto scherzando...TRANNE CHE PER LA TUA PRESA PER IL CULO, su quello sono sempre serissima lo sai! :D)

 
At 12:15 PM, Anonymous gianni said...

quanti di noi assomigliano a come si immaginavano oggi vent'anni fa? forse nessuno, nel bene o nel male. mi sembra che fu john lennon a dire che la vita è quello che ti capita mentre cerchi di realizzare i tuoi progetti. certo, non proviene da una autorità del pensiero occidentale, però ha senso: per muovere l'esistenza occorre avere, o almeno accennare, un progetto, individuale o collettivo che sia. c'è chi dice: il mondo di oggi è quello che consegue ai progetti di due secoli fa. può darsi. certo è che illuministi, borghesia, proletariato, progettavano un mondo nuovo. oggi qual è la percezione che abbiamo del domani, nostro e di tutti? qual è l'utopia? qual è il sogno? che avessero ragione i pensatori del dopoguerra, i nichilisti, gli esistenzialisti, karl popper, pasolini? che esista ormai solo il presente? che ci siamo svegliati dal sogno per scoprire che il futuro è già qui e che è troppo tardi per pensarne un altro? come trasformare questo dramma in una risorsa? dove trovare un nuovo progetto? un altro maitre a penser (francesisti si scrive così?) dei giorni nostri, julio velasco, disse, addirittura in tv, che si perde troppo tempo a chiedersi perché non riusciamo a far certe cose, almeno quanto ne basterebbe per riuscire a farne altre. era lui il nuovo john lennon?

 
At 12:27 PM, Anonymous Francesca x lo zio said...

Beh allora visto che conosci bene la lingua italiana sappi che la tua brillante pretesa di esegesi del topic non è altro che un ridicolo panergirico.
Tu sei il solito panegirista che si crede un esegeta caro Zio.
NOTA BENE : se avessi scritto esegeta,ti avrei considerato un elemento sacro e sarebbe stato ridicolo. Se avessi detto apologeta, ti avrei conferito troppa importanza, quasi una nobiltà di intenti.
Ma panegirista è l'elogiatore di una seminullità : questo mi è sembrato adeguato

Tua Traspa (con tanti baci)

 
At 4:58 PM, Anonymous Il Corvo said...

Io invece per citare la strega dico che questo governo con i suoi fantocci mi rotto il cazzo!
e pesantemente!
Lo so che Prodi è un democristiano ma purtroppo malgrado il turarsi il naso questi non li reggo più!
Non vedo l'ora che giunga aprile 2006: così non si parlerà
più dell'Innominato, di questo governo, non ci sarà più satira, su questi siti sarà tutto più tranquillo e tutto rientrerà nei ranghi come negli anni precedenti..... e finalmente saremo tutti più contenti e felici con il ritorno allo stato quo ante sicuramente migliore di quello
di adesso perchè peggio di così non si può neanche mettendo
tutto l'impegno possibile....

 
At 5:02 PM, Anonymous Francesca said...

Corvo non ti conosco ma approvo e spero che ci sia molta più gente come te piuttosto che :Ramones , lo stesso Luca,Paolo e lalla!

Quinon ci si rende conto.
Un esempio? Celentano ieri sera

Celentano è dal Fantastico che fece che non cambia la sturttura del suo programma, un minestrone di luoghi comuni, cerchiobottismo e nostalgia per il "bel tempo antico" (scordandosi di dire quale sia questo bel tempo).
personalmente ne ho visto solo alcuni spizzichi ma mi guarderò bene dal guardarlo la prossima settimana.
Quanto alla libertà di espressione il fatto che si faccia tutto questo rumore su un programma come quello dovrebbe farci capire in che condizioni siamo e che razza di politici ci ritroviamo.
A titolo di confronto segnalo che David Letterman nel suo show (seguito da qualche milione di persone) ha fatto la seguente battuta:
"Gli iracheni hanno accelerato la conta per il referendum dell'altra settimana in quanto il Dipartimento di Stato ha richiesto indietro per venerdì le macchinette contavoti taroccate per le elezioni in Florida".

Secondo voi che cosa sarebbe successo se questa battuta fosse stata fatta in Italia?

Invece di continuare ad attacare primarie e risultati (ma cosa prtendevate che bertinotti rapresentasse il 75% del centro sinistra?) fate un po' di riflessioni come queste.

 
At 5:38 PM, Anonymous la strega said...

scusate...questo msg e' solo per luca e il santacrux
"Sei medaglie d'oro e otto d'argento
L'Italia domina l'Olimpiade del formaggio
Seconda si è piazzata la Svizzera, terza classificata la Francia"
allergie a parte, vi ricorda nulla!? :D io ho pensato subito a voi... ehehhehe
se volete andatevelo a leggere
(ma lo faccio giusto per citare la fonte ;) )
http://www.repubblica.it/2005/j/sezioni/cronaca/oliforma/oliforma/oliforma.html

 
At 11:45 PM, Anonymous santaz said...

sti scarsoni dei francesi son finiti pure terzi, che imparassero un po'!

comunque a proposito del morire democristi sarebbe forse il minore dei problemi, vista la situazione per esempio nella rossa bologna, rossa di vergogna come dicono per le gesta del "cinese" da quando si è insediato (...oggi)

 
At 6:48 PM, Blogger lucamallinza said...

X Santacruz

bologna bologna è rossa di vergogna e sangue non sogna più
anni anni anni di stronzate tipo isola felice non ha fatto che danni
bologna è solo il buco del culo del mondo ! c'è chi avuto e avuto e chi ha dato e va a fondo...
c'è : 9 in una stanza ,chi vive da schiavo, chi intasca tangenti, chi spaccia e qursta è l'altra faccia
della medaglia sì della medaglia

(Stop Al Panico , Isola posse)

 
At 10:49 PM, Anonymous santaz said...

e allora io vi dico:

el ejercito del ebro
rumba rumba rumba là
el ejercito del ebro
rumba rumba rumba là
una noche el rio pasò
ay carmela ay carmela
una noche el rio pasò
ay carmela ay carmela.....
........................
........................
contrataques muy rabiosos
rumba rumba rumba là
contrataques muy rabiosos
rumba rumba rumba là
deberemos resistir
ay carmela ay carmela
deberemos resistir
ay carmela ay carmela

 

Posta un commento

<< Home