lunedì, marzo 03, 2008

Riconciliazione

Ero a casa di amici indiani, la tv accesa, uno schermo al plasma grande quanto una finestra. Musica a palla e dozzine di ballerine che si dibattevano muovendo tutto l’armamentario di madre natura,il cantante molto western col cappellino da “benzinaio”in testa.
Dietro al palco una pioggia scenografica o meglio dall'alto del palco pioveva a cascata una scenografia fantascentifica.
Quel palco rappresentava l’enorme spazio dove si celebrava l’oscar del cinema di Bolliwood....
Quelle immagini che mi ronzavano alle spalle tra un tè e l'altro mi hanno fatto pensare al piccolo e vecchio San Remo che si ostina a non morire ed a vivere da zombie .

Ho pensato che avevo bisogno di una sana riconciliazione con il mondo.

Questa riconciliazione al fine c'è stata...Ieri sera al concerto dei The Cure.

Il Mallinza

Ps : Il concerto merita un topic a parte ...ne parlerò in questi giorni.

12 Comments:

At 2:31 PM, Anonymous kazanjoglou said...

dovrò rialzare la vasta vita
che ancora adesso è il tuo specchio:
ogni mattina dovrò ricostruirla.
Da quando ti allontanasti,
quanti luoghi sono diventati vani
e senza senso, uguali
a lumi nel giorno.
Sere che furono nicchia della tua immagine,
musiche in cui sempre mi attendevi,
parole di quel tempo,
io dovrò frantumarle con le mie mani.
In quale profondità nasconderò la mia anima
perchè non veda la tua assenza
che come un sole terribile, senza occaso,
brilla definitiva e spietata?
La tua assenza mi circonda
come la corda la gola
il mare chi sprofonda.

borges

 
At 2:43 PM, Anonymous Anonimo said...

ZZZ

A NOME DEL CVPC (COMITATO VERMI ET PUTREFATIO COMBATTENTI) DI CUI ASSUMO DEMOCRATICAMENTE LA PRESIDENZA IN QUANTO LORO SUPREMO CREATORE RICHIEDO QUANTO SEGUE:

A) CANCELLAZIONE IMMEDIATA DI TUTTI I TOPIC CHE CONTENGONO LA PAROLA “SANREMO”, ANNESSI COMMENTI;

B) RIPRISTINO DI UN’ATTIVITA’ CONTINUATIVA DI PUBBLICAZIONE TOPIC RIGOROSAMENTE “MUSICALI” A PARTIRE TRA 5 MINUTI DA ORA;

C) ELIMINAZIONE FISICA TRAMITE OPPORTUNO COCKTAIL CHIMICO DI PUTEFATIO AD LOMBRICUS DI QUALUNQUE IDEA RELATIVA A NUOVI TOPIC DI ARGOMENTO IPOD O AFFINI.

IN CASO NON SI VERIFICASSERO LE CONDIZIONI SOPRARIPORTATE INVITO GLI ASTANTI A TRASFERIRSI SUI
BLOG-SATELLITE RICHIEDENDO LO STATUS DI PROFUGHI DA CALAMITA NATURALE.

NELLA SPECIFICA VOCE "TIPO DI CALAMITA" SEGNARE PUTREFAZIONE DA VERMI.

VIA I VERMI , VIVA LA PUTREFATIO, A MORTE SAN REMO.

 
At 2:50 PM, Anonymous Ideologo brasazio said...

Un bel pistolotto nietzschiano del Mallinza sulla decadenza della società del consumo è quello che ci vuole per iniziare la settimana; meno male che comincia a sentirsi profumo di zagare…
>>>>>
Un generale, un paio di imprenditori, il vicecapo vicario della polizia.
Prende forma la classe dirigente del domani.
>>>>>
Buen dia; fa caldo ma dura minga.

 
At 2:54 PM, Anonymous Anonimo said...

Chissà come mai nel nostro tempo il decorso naturale degli eventi ha sempre qualcosa di tragico e deprimente… è tutto un piagnisteo generalizzato…sarà che non ci son guerre e milioni di morte… sarà che non c’è la peste… sarà che devo sentire gigi d’alessio che mi spiega com’è che va la vita ai gay…
---------------
Gloria al merito a tricarico…
----------------
striscione a napoli:
“BENVENUTA INTER, CE MANCAVA NU POCH’E'MUNNEZZA" mitici i napoletani!

 
At 7:34 PM, Anonymous Orso Bruno said...

Beh che vuol dire questo topic?
mah...

Comunque vista la numerosa presenza di Siculi in questo blog
volevo dire che sono stato a Taormina per il week end ... bella.

A Catania aspettando l’autubus per l’aereoporto ho avuto modo di vedere comportamenti e gestualità di indigeni e non, provvisti di motorini ed auto, cose che voi umani potete solo immaginare, a parte lo stupro dell’autista ad un autobus pubblico, non c’è stato codice o codicillo del codice della strada che sia stato rispettato.
Insomma Catania è una città POTENZIALMETE splendida, col suo barocco mai volgare, con il ferro battuto ai balconi, potrebbe essere la nostra Cartaghena o Bahia, ma è oltraggiata da una sporcizia imbarazzante, da una incuria offensiva, insultata da un abbandono opprimente.
Come dire che nessuno portava il casco, e che si viaggiava i tre su un motorino in centro, sotto gli occhi della polizia. bah!

Questo sarebbe il nostro sud su cui puntare?
bah!

 
At 7:14 PM, Anonymous Corinne said...

Un blog grande grande
Corinne

 
At 5:52 PM, Anonymous ninettovero said...

Digrigno di brutto

 
At 7:18 PM, Anonymous PaleMMMitana said...

meno male che il tuo arsenal ti ha fatto divertire ;) ..


"..Come dire che nessuno portava il casco, e che si viaggiava i tre su un motorino in centro, sotto gli occhi della polizia. bah!..."
W LA SICILIA :D

 
At 11:00 AM, Blogger lucamallinza said...

Una quantità impressionante di troll ha attirato questo post!!!

@ Kazan : continua pure è bello leggere i tuoi momenti poetici

@Brasazio : Infatti fa un freddo cane dopo il tuo post ....

@ Orso Bruno : ti ha risposto palemmmitana : VIVA LA SICILIA

@ Palemmitana : Grande Grande Grande !!!!!!

ORA SENZA OFFENDERE NESSUNO MANDO UN BACIONE ENORME ED UN BENOTRNATA ALLA STREGHETTA CORINNE. SONO VERAMENTE FELUICE DI RISENTIRI :-)

 
At 11:02 AM, Anonymous Manu said...

Si ma il topic sul concerto dei Cure??? attendo fiduciosa luchino!

Ps : stronzetto che te li sei andati a sentire....

 
At 12:54 PM, Anonymous Simo il Toscano said...

un commento su sanremo:
°
sentendo la canzone della tatangelo ho avuto il primo fremito etero della mia gaia vita…
°
sentendo tricarico ho scoperto nuovi orizzonti del participio passato
°
sentendo amedeo minghi ho solo guardato il suo abbigliamento…
°
sentendo la bertè ho pensato al dottor house e al suo vicodin
°
sentendo zampaglione e il suo accento pariolino mi è venuto in mente il delitto del circeo…
°
sentendo lola ponce e giò di tonno ho rimpianto albano e romina
°
il ricordo fatto da elio dell’amicone feiez mi ha commosso…
°
poi è arrivato toto con l’orecchino e i capelli sale e pepe… dopodiché ricordo solo di essermi svegliato dentro un container con una ferita sul costato, le stimmate sulle mani e una sequenza di numeri da digitare…

 
At 11:50 PM, Anonymous Anonimo said...

Ma il Diggei di questo blog stavolta ha proprio creato una bella insalata... Sanremo (scusate), Bollywood, la riconciliazione... eppoi annuncia The Cure... viene fuori la Sicilia e i senza casco... Ma questa non e' distrazionedimassa?
Non ce la facciamo piu' a discutere dei nostri maledetti bastardi che vogliono governarci?
Io so di una intercettazione ambientale su un pullman tutto verde:
"Sta cosa de Ciarrapico fascista me sta a sconvolge veramente. Cioe', quello ha detto - so' fascista, embe'? - e' scoppiata un po' de caciara, e poi... nun e' successo gniente. E lo candidano. Un fascista. In quota PDL. Cioe' nun ce se crede. E mo'? io dove lo trovo un fascista in quota PD?".
Parliamone... Floris mi lasci parlare...

 

Posta un commento

<< Home