mercoledì, maggio 07, 2008

Amo Leggere

La lettura è un piacere che cresce nel tempo.
Annulla gli spazi temporali.
Per un’ora o per una notte intera sei altro.
Uno speleologo che s’inoltra in luoghi sconosciuti ma bramati.
Un esploratore che ha intravisto una rara bellezza e desidera conoscerla da vicino.
Amo leggere, sì!

18 Comments:

At 2:57 PM, Anonymous Orso Bruno said...

Ma ami leggere prima o dopo il sesso?

 
At 2:57 PM, Anonymous ninettovero said...

Non potendo andare a Torino

digrigno di brutto

 
At 3:03 PM, Anonymous Francesca said...

E finalmente torna la voce del Mallinza nel deserto di topic dell'ultimo periodo... grazie!!

E ci voleva il salone del libro per farti scrivere?

Vabbene il salone...trovo assurda questa vicenda del boicottaggio agli scrittori israeliani.

Il salone è dedicato alla cultura e alla letteratura del Paese ospite, non al paese in quanto tale.

Ma sono sottigliezze che politici e violenti non amano considerare, sennò dovrebbero starsene a casa quasi sempre, o magari andare a Montecitorio a lavorare.

E’ perfino inutile sottolineare che gli scrittori sono stati e sono “l’opposizione” più efficace alla politica del grilletto facile portata avanti da Israele.

La stretta di mano negata da Grossman a Olmert ha fatto breccia nell’opinione pubblica israeliana,

è stato il momento in cui la guerra in Libano è stata veramente e totalmente ripudiata da Israele.

Ma i kompagni nostrani queste cose non le sanno, sono troppo impegnati a giocare col fuoco, come spesso hanno fatto gli antisemiti di tutti i tempi e tutte le latitidini.

Comunque magari tu il post non lo hai scritto per il salone del libro.

Magari lo hai scritto solo perchè ami leggere....

 
At 3:07 PM, Anonymous Cavozzi said...

Secondo me il Mallinza nemmeno ci va al salone del libro.
Questo topic è uno dei suoi momenti in cui ha l'illuminazione (vedi stringatezza del post).

Comunque cara Traspa:

La fiera del Libro ha una valenza politica che non avrebbe se l’ospite fosse stato la Finlandia o il Burkina Faso, e l’orribile Vattimo non ha tutti i torti nel trovare strano che perfino Napolitano si scomodi.

La questione è un non detto che si gioca sulle ambiguità, un parallelismo con le dichiarazioni di Fini, era evidente che la strumentalizzazione dei fatti di Verona andava aldilà del mero fatto specifico.

E DETTO TRA NOI:

Alla fiera del libro ci si va se interessati agli incontri ai dibattiti etc etc.
Se ci vai solo per i libri ti senti un po’ così: paghi il biglietto per entrare e nessuno ti fa neppure uno sconto se compri un libro.

Tanto vale andare in libreria.

 
At 10:46 AM, Anonymous Manu said...

Luca dopo aver visto il film dei coen (questo non è un paese per vechi)mi sono completamente invaghita di Cormack MacCarthy .
Scrive benissimo , ed ha rilanciato il western, in chiave letteraria...

Cosa ne pensi?

Sul paese osipte alla fiera di torino credo che la cosa finisca sempre per incastrarsi nel grande equivoco di Israele (stato che da molti non è riconosciuto, e che spesso si macchia di quel che sappiamo con benedizioni USA) e da quell'equivoco non se ne esce in nessun campo..anche la letteratura che in questo caso risulta assurdamente tirata in ballo.
Tanto più, poi, quando una come me ama visceralmente gli autori ebrei/israeliani…tranne l’ultimo di yehoshua (fuoco amico) : pallosissimo oltre ogni possibile idea.
almeno per me, claro.

Besos

 
At 10:48 AM, Anonymous Manu said...

Amoz Oz (Una storia d’amore e di tenebra), Grossman (Che tu sia per me il coltello) A. Yehoshua (L’amante). Tutti we tre questi autori si sono impegnati per la pace nel M.O. Sono degli uomini che hanno sperimentato il dolore, la perdita, la guerra!

 
At 1:39 PM, Anonymous Ramones said...

Dunque Dunque ....

Inutile dissertazione sulle intemperanze nei confronti di Israele al salone del libro.

Mi piace leggere PUNTO

Mi piacciono anche gli scrittori Israeliani PUNTO.

Detto questo ci terrei a sottolineare che Israele non è uno stato come gli altri, per via delle note vicende da cui nasce, e per questo motivo è trattato con un’indulgenza che a nessun altro verrebbe concessa dalla comunità internazionale.

Diciamo dunque che troppa normalità è controproducente per Israele proprio perché a quel punto il credito potrebbe esaurirsi.

NEL FRATTEMPO : mentre qui si parla di cultura prende forma il neo governo Italico e devo ammettere che vi si trovano delle cose interessanti :

mara carfagna ministro per le pari opportunità....

io ricordo una procacissima mara carfagna pochi anni fa (gli ultimi miei anni italici prima di emigrare tra i tulipani) in TV... una trasmissione domenicale in giro per l’italia a cucinare nelle strade e nelle piazze.
e mò costei è ministro della repubblica.

cazzarola, come gennaro gattuso direttore della biennale di venezia....

MA NON E TUTTO

- Una velina alle pari opportunità è il danno minore;

-Un partito che tra le sue opzioni ha il sovvertimento dell’ordine democratico con la violenza (Lega) ha il controllo delle forze dell’ordine, sarà un caso..

-Bondi ai beni culturali, Bondi dico.

-Tremonti il COMMERCIALISTA protezionista all’economia, una comica.

Ci manca solo Ferrara alla salute e Briatore alla cultura, poi siamo a posto.

E parliamo di cultura....e di Israrele

 
At 1:43 PM, Anonymous Orso Bruno said...

Questo ramones continua a fare il figo dall'Olanda...e allora perchè non chiedi cittadinanza Olandese...e la smetti di rompere con l'Italia ?

L’ennesima batosta elettorale non vi ha insegnato nulla.

Continuate con la vostra spocchia, cullandovi nell’illusione di una superiorità culturale che non avete mai avuto e così la destra consoliderà il suo potere.

Fare poi dell’ironia sul nuovo governo dimenticando che quello vostro aveva come ministri melandri, pollastrini e bianchi è veramente assurdo.

 
At 1:47 PM, Anonymous Pau said...

Zio Ramones ti sei distratto
(dalle tette della carfagna, mi sa).

La cosa più interessante sono gli accorpamenti altro che i ministri!

Ricapitoliamo : la sanità viene accorpata al welfare (cazzo c’entri non lo so), i trasporti, m’è sembrato di capire, accorpati alle infrastrutture (capataz matteoli).

prossimo passo, per semplificare il tutto, forse l’accorpamento dell’istruzione cogli affari esteri.

A quel punto risplenderà di luce propria il neo costituito ministero alla semplificazione.

Coi tempi che corrono, se silvio mi chiama gli chiedo il sottosegretariato ai rutti con delega alle scoregge.

In questo caso il ministro può essere solo Miguel Merdinez (che fina ha fatto??)

 
At 1:50 PM, Anonymous Simo il toscano said...

“Azione Sociale esprime un giudizio deludente sul mancato coinvolgimento nella formazione del nuovo Governo di tutte le componenti del Popolo della Libertà”. Così Alessandra Mussolini, segretario nazionale di Azione Sociale e deputato del Popolo della Libertà, commenta la formazione del governo Berlusconi. “Diversamente a quanto assicurato - secondo la Mussolini - non si è tenuto nella giusta considerazione il contributo delle diverse forze che hanno consentito la vittoria del centro destra. Il Popolo della Libertà parte con il piede sbagliato
--------------------
pare, infatti, che la nipotina di benito mussolini e di sofia scicolone (loren per gli amici) avesse chiesto al conducator di arcore il sottosegretariato alle colonie.
controproposta di silvio : la panchina dell’albinoleffe.

 
At 2:54 PM, Anonymous PaleMMMitana said...

o essere una mezzelfa che lotta per conoscere se stessa...
o un viaggiatore che percorre una strada da una costa all'altra..
o quattro donne che affrontano il mondo..
:)

 
At 9:18 PM, Blogger lucapap said...

gennaro gattuso direttore della biennale di venezia....

parliamone

 
At 12:07 PM, Anonymous Ramones said...

“Lo scetticismo non è, in effetti, l’accettazione della sconfitta, ma il margine di sicurezza, di elasticità, per cui la sconfitta - già prevista, già ragionata - non diventa definitiva e mortale. Lo scetticismo è salutare. E’ il miglior antidoto per il fanatismo. Impedisce cioè di assumere idee, credenze e speranze con quella certezza che finisce con l’uccidere l’altrui libertà e la nostra….Lo scetticismo io lo vedo dunque, come la valvola di sicurezza della ragione. E così il pessimismo.
L. Sciascia”

Risposta per Orso bruno (il quale deve aver cambiato pusher ...mi sa che quello nuovo ti da del fumo pacco)

 
At 12:09 PM, Anonymous Orso Bruno said...

Calderoli alla semplificazione che avete da abaiare?
Calderoli, credo interpreti al meglio le qualità dei padani, gente abituata a non darsi arie, capace il calde, di definre porcata la sua legge, e al contempo non vantarsi degli ottimi risultati ottrenuti, grazie a questa porcata abbiamo solo 6 partiti in parlamento, gente come Cento o la Palermi mandati al call center della Garbatella , spero.

 
At 12:12 PM, Anonymous loziodibari said...

Vi dirò Ragazzi che

Il vero coupe de teatre nelle mani di silvio potrebbe essere l’enfant prodige (e mio conterraneo) Raffaele Fitto al fantasmagorico dicastero per i rapporti con le regioni.

Don Raffele Fitto, più volte indagato dalla procura di bari per peculato, corruzione e finanziamento illecito.

ottima scelta.

 
At 12:19 PM, Anonymous Pau said...

Certo Brunetto....

Io credo che quando saremo stati tutti stroncati dalla variante umana del morbo di Kopalewsky tu e i tuoi amici leghisti (Calderoli in primis), ormai dotati di vita propria, continuerete ad insultarvi l’uno con l’altro in un crescendo di nonsense....

Nel frattempo al call center della Garbatella fioriranno rose

 
At 12:03 AM, Blogger ambrojjo said...

Questo nuovo governo non e' meno ridicolo degli altri governi del nano, cioe' io me l'aspettavo proprio cosi'.
Lo scandalo e' che pochi si indignano.
Ma che dico??? anche questo non e' affatto uno scandalo.
Realacci (PD) ha detto che la Prestigiacomo e' un'ottima scelta per il ministero dell'ambiente. E lui sara' il suo ministro ombra.
Non perdiamo piu' tempo ad indignarci inutilmente. Distruggiamo il PD.

 
At 10:03 PM, Blogger lucapap said...

la lettura è un piacere ma la musica pure e tu sei uno che ascolta
e allora ti faccio un regalino
vai su questo sito e godi
http://gravybread.wordpress.com/mega1a-d/
(sono tipo 4 pagine...)

tipo che io ora sto gravitando su questo qua
http://mooszka.blogspot.com/

 

Posta un commento

<< Home